Nella tua regione

Regioni

Attualità

Tutte le notizie

«Ancora una volta mi è sfuggita la fermata»

La campagna «Ancora una volta mi è sfuggita la fermata» sensibilizza l’opinione pubblica sul tema della demenza.

Per saperne di più

Manifesto sulla demenza delle persone interessate

Stampare, firmare, far firmare e mandare a Alzheimer Svizzera!

Per saperne di più

È il turno del Consiglio nazionale

Comunque la Commissione della sicurezza sociale e della saluta abbia confermato le proposte del Consiglio federale, però il congedo prolungato necessario per il sostegno di un familiare adulto manca nel progetto di legge. Il Consiglio nazionale adesso deve decidere misure efficaci in autunno.

Per saperne di più

Un passo a favore di una diagnosi precoce

Il Dipartimento federale dell’interno ha deciso che le analisi del liquido cefalorachidiano per verificare una demenza saranno rimborsate dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Le analisi permettono tra l’altro una diagnosi precoce e pertanto una terapia tempestiva.

Per saperne di più

Più tempo, più soldi, più rispetto

In occasione dello sciopero delle donne del 14 giugno, Alzheimer Svizzera ricorda che sono per lo più le donne a curare e assistere gratuitamente a domicilio le persone affette da demenza... con conseguenze amare.

Per saperne di più

Congedo assistenziale: il Consiglio federale trascura gli interessi dei familiari

Con delusione Alzheimer Svizzera prende atto della decisione del Consiglio federale di introdurre un congedo assistenziale prolungato «solo» per i genitori di bambini malati o infortunati. I familiari che si prendono cura di persone affette da demenza sono in gran parte trascurati.

Per saperne di più

La rivista

ALLA RIVISTA ELETTRONICA