Nella vostra regione

Regioni

Giovani con demenza: Anche le persone in età lavorativa possono sviluppare la demenza

Persone giovani affette da demenza

L’Alzheimer o un’altra forma di demenza può colpire anche persone che ancora non hanno raggiunto l’età pensionabile. In Svizzera sono più di 7500 le persone in età lavorativa che si trovano confrontate a una diagnosi di questo tipo e che, insieme ai loro familiari, vivono situazioni diverse rispetto a chi si ammala in età più avanzata: spesso lavorano, contribuiscono all’andamento familiare e si occupano dei figli. Questa pagina informa su offerte esistenti e su opuscoli rivolti ai malati in giovane età e ai loro familiari.

Avete domande o desiderate ulteriori informazioni? Le nostre consulenti sono a vostra disposizione:

Telefono Alzheimer
058 058 80 00
info(at)alz.ch
Da lunedì a venerdì
8–12 e 13:30–17


Qui trovate offerte indirizzate in modo particolare ai malati di demenza in giovane età e ai loro familiari.


I giovani che soffrono si aiutano a vicenda

Gruppi di dialogo per giovani persone affette da demenza

Come affrontare una diagnosi di demenza? Che effetti ha la malattia sulla quotidianità, sulla relazione di coppia, sulla cerchia di conoscenze? Com’è sarà la vita futura? Sono queste le domande che si pongono i malati in giovane età. All’interno di gruppi di dialogo scoprono che non sono soli, possono dialogare con persone che vivono situazioni simili. E trovano risposte ai loro quesiti e il coraggio di prendere nuove vie.

LuogoOrganizzazioneContattaPiù informazioni
BadenAlzheimer ArgoviaTel. 056 406 50 70
marianne.candreia(at)alz.ch
Al sito web

in tedesco

BasileaBasler WirrgartenTel. 061 685 91 99
flurina.manz(@)wirrgarten.ch
Al sito web
LucernaAlzheimer Lucerna / 
Alzheimer Zentralschweiz
Tel. 041 500 46 86
luzern(at)alz.ch
Al sito web

in tedesco

OltenAlzheimer SvizzeraRegina Fischlin
Tel: 077 450 76 79
regina.fischlin(at)gmail.com 
Al sito web

in tedesco

San Gallomosa!kCristina De Biasio Marinello
Tel. 071 244 62 17
mail(at)mosaik-demenz.ch
Al sito web
in tedesco
SionAlzheimer ValleseTel. 027 525 83 62
info(at)alz-vs.ch
Al sito web
in francese
StansAlzheimer Obwalden / Nidwalden
Alzheimer Zentralschweiz
Tel. 041 661 24 42
beratung.ow-nw(at)alz.ch
Al sito web
in tedesco
 
ZurigoSelbsthilfe ZürichTel. 043 288 88 88
selbsthilfe(at)selbsthilfezuerich.ch
Al sito web
in tedesco

I parenti delle persone con demenza si aiutano a vicenda

Gruppi di dialogo per familiari

Se qualcuno si ammala in giovane età, la sua condizione ha conseguenze anche sulla moglie, sul partner e sulle altre persone della propria cerchia. Che importanza riveste la malattia per i familiari? Come incide sulla vita di coppia? Come si può fornire il proprio sostegno e dove si può trovare aiuto quando non si riesce più ad andare avanti? I gruppi di dialogo per i familiari di pazienti al di sotto dei 65 anni offrono un ambiente protetto dove scambiarsi informazioni e trovare le giuste soluzioni per mantenere alta la qualità di vita propria e dei propri cari.

LuogoOrganizzazioneContattaPiù informazioni
LausanneAlzheimer VaudRegina Fischlin
Tel. 079 192 89 29
regina.fischlin(at)alzheimer-vaud.ch

per figlie e figli di giovani persone affette
Al sito web
in francese

Lenzburg Alzheimer AargauAnnemarie Rothenbühler
Tel. 079 410 56 29
annemarie.rothenbuehler(at)highsped.ch
Al sito web
in tedesco
LucernaAlzheimer LucernaJudith Häller
Tel. 041 320 33 70 / 079 862 99 21
Al sito web
in tedesco
San GalloAlzheimer St. Gallen/beider AppenzellCristina De Biasio und Petra Conte
Tél. 071 244 62 17
cristina.debiasio(at)mosaik-demenz.ch
Al sito web
in tedesco
SolettaAlzheimer SolettaFlora Marti
Tel. 032 377 13 62
ffmarti(at)bluewin.ch
Al sito web
in tedesco
ZurigoAlzheimer ZurigoHeidi Schänzle-Geiger
Regula Bockstaller
Tel. 043 499 88 83
info(at)alz-zuerich.ch
Al sito web
in tedesco
SionAlzheimer WallisTel. 027 525 83 62
info(at)alz-vs.ch
Al sito web
in francese

Uomo con demenza frontotemporale

Offerte per familiari di persone affette da demenza frontotemperale

La demenza frontotemporale (FTD) si sviluppa spesso in persone che ancora non hanno raggiunto i 65 anni d’età. A seconda della forma di FTD che si contrae, possono avvenire cambiamenti che incidono sulla personalità, sul comportamento o sulla competenza linguistica. Nei gruppi di dialogo organizzati da Alzheimer Svizzera i familiari possono incontrarsi in un ambiente protetto. I gruppi forniscono informazioni sul quadro clinico, sulle offerte di sgravio, sulle questioni finanziarie e giuridiche e sui contributi delle assicurazioni sociali.

Gruppi di discussione

LuogoOrganizzazioneContattaPiù informazioni
BasileaBasler WirrgartenMargrit Dobler
Tel. 079 367 03 47
Margrit.Dobler(at)wirrgarten.ch
Al sito web
in tedesco
CoiraAlzheimer GrigioniClara Deflorin
Tel. 079 948 49 90
clara.deflorin(at)alzheimer.ch
Al sito web

in tedesco

Lausanne Alzheimer VaudRegina Fischlin
Tel. 079 192 89 29
regina.fischlin(at)alzheimer-vaud.ch

per figlie e figli di giovani persone affette
Al sito web
in francese

 

OltenAlzheimer SvizzeraMargrit Dobler
Tel. 079 367 03 47
ftd-margrit.dobler(at)hotmail.com
Vers ls site web

in tedesco

Zurigo     Alzheimer ZurigoMargrit Dobler
Tel. 079 367 03 47
ftd-margrit.dobler(at)hotmail.com
Al sito web
in tedesco

 

Formazione del weekend

LuogoOrganizzazioneContattaPiù informazioni
InterlakenAlzheimer SvizzeraTel. 058 058 80 39
bildung(at)alz.ch
Al sito web
in tedesco

Persone con demenza precoce in vacanza

Vacanze Alzheimer

Un momento di relax: è questo ciò che offrono le vacanze Alzheimer per giovani malati. Si tratta di una settimana di vacanza o di un weekend lungo che le persone affette da demenza possono trascorrere da sole o con una persona cara decidendo come organizzare il divertimento in tutta autonomia e secondo le proprie esigenze. Durante tutta la vacanza possono inoltre contare sull’aiuto di un accompagnatore formato.


Membro del gruppo di lavoro Impuls Alzheimer

Impulso Alzheimer

Il gruppo di lavoro Impulso Alzheimer è indirizzato a persone affette da demenza. Insieme ai collaboratori dell’organizzazione ombrello, i membri del gruppo discutono del lavoro svolto da Alzheimer Svizzera, verificano i progetti previsti e ne mettono di nuovi in cantiere. Secondo il motto  Nothing about us without us (niente su di noi senza di noi), con la loro esperienza di vita e le loro conoscenze forniscono un importante contributo. Il gruppo è sempre felice di accogliere nuove persone che portino nuova linfa e nuove idee.

Volete partecipare anche voi al gruppo di lavoro Impulso Alzheimer? Allora scriveteci a info(at)alz.ch o chiamateci allo 058 058 80 20.




Qui si trovano pubblicazioni particolarmente interessanti per le esigenze dei giovani malati.


Opuscolo Demenza così presto

Alzheimer - così presto?

Chi si ammala in giovane età di solito si trova nel bel mezzo della propria vita lavorativa e ha un gran numero di interessi e di impegni. L’opuscolo «Demenza – così presto?» mostra ciò che le famiglie possono fare per convivere con la malattia e dove trovare consulenza e sostegno.


Opuscolo Demenza e vita lavorativa

Demenza e vita lavorativa

Informazioni per i datori di lavoro e i collaboratori

L’Alzheimer o un’altra forma di demenza può colpire anche persone in giovane età. Se sono ancora attive professionalmente, la situazione incide anche sui loro superiori e sui colleghi. Ciò che le imprese possono fare per affrontare insieme il problema è stato riassunto nell’opuscolo Demenza e vita lavorativa, redatto da un gruppo di malati insieme ad Alzheimer Svizzera.


Fogli informativi Deterioramento cognitivo lieve

Deterioramento cognitivo lieve

(MCI)

Si parla di disturbo cognitivo lieve (Mild Cognitive Impairment o MCI) quando le facoltà cognitive peggiorano senza pregiudicare la vita quotidiana. Simili disturbi possono avere diverse cause e avere vari tipi di decorso. Un MCI può segnalare anche la presenza di una forma di demenza. È pertanto importante farsi visitare.


Fogli informativi Demenza frontotemporale

Demenza frontotemporale

La demenza frontotemporale è una delle forme di demenza più rare e si manifesta soprattutto nelle persone giovani. Spesso risulta difficile da diagnosticare. A seconda delle condizioni, questo tipo di demenza può influire sul comportamento, sulla personalità o sulle competenze linguistiche. L’opuscolo TITEL fornisce preziosi informazioni sul presentarsi della malattia e sui possibili trattamenti.


Opuscolo Prevenire l’Alzheimer

Prevenire l'Alzheimer

Con l’età aumenta il rischio di ammalarsi di demenza. Cosa si può fare per prevenire l’Alzheimer o un’altra forma di demenza? È utile mangiare sano, dormire a sufficienza, muoversi con regolarità e impegnarsi in attività sociali e intellettuali? L’opuscolo Prevenire l’Alzheimer contiene consigli e trucchi per tenere allenata la mente.