Nella vostra regione

Regioni

Donna con demenza e sua nipote

Insieme per una vita degna di essere vissuta

Alzheimer Svizzera informa, consiglia e sostiene le persone affette da demenza e i loro familiari. Offre inoltre possibilità di sgravio e si impegna in favore di una società solidale nei confronti delle persone toccate dalla malattia.


 

Attualità

Tutte le notizie

Fogli informativi

Sei nuove pubblicazioni

Alzheimer Svizzera ha aggiornato i fogli informativi sui temi seguenti: cause frequenti della demenza, testamento biologico, gestione dell’incontinenza, problemi di comunicazione, dolori e interventi non farmacologici.

Per saperne di più
[Translate to Italiano:]

Iscrivetevi ora alla Conferenza sulla demenza e approfittatene

Fino al 31 gennaio 2023 potete approfittare di uno sconto early bird per la partecipazione sul posto alla Conferenza nazionale sulla demenza organizzata da Alzheimer Svizzera. Iscrivetevi ora!

Per saperne di più
Partecipante allo studio

Sostegno a due nuovi progetti di ricerca

Alzheimer Svizzera promuove progetti che facilitano la vita dei malati di demenza e dei loro familiari. Questa volta a essere finanziati sono un progetto di ricerca sulla telemedicina odontoiatrica e uno sulle offerte di sostegno.

Per saperne di più
La revisione della legge sul eredità e lasciti consente una maggiore libertà ai partner civili

Revisione del diritto di successione: nuove libertà da 2023

Con la revisione del diritto di successione, la quota obbligatoria diminuirà a partire dal 2023. In questo modo diventerà più facile fare testamento suddividendo con maggiore libertà il proprio patrimonio.

Per saperne di più
Pubblicato uno studio sul farmaco per l'Alzheimer Lecanumab

Lecanemab: approvazione avvenuta negli USA

La FDA ha approvato il principio attivo Lecanemab il 6 gennaio 2023. Questo rimedio è però adatto solo a una piccola parte dei malati di Alzheimer.

Per saperne di più
A Serpiano, Alzheimer Svizzera organizza vacanze per pazienti giovani affetti da demenza

Vacanze Alzheimer 2023 È uscito il nuovo programma

Anche quest’anno Alzheimer Svizzera e le sezioni cantonali offrono settimane di vacanza per persone affette da demenza e i loro familiari.

Per saperne di più

La rivista

ALLA RIVISTA ELETTRONICA

Molto richiesto

Buono a sapersi

«Demenza» ha spesso un’accezione negativa nel linguaggio colloquiale e viene erroneamente collegata alla pazzia. Il termine è tuttavia utilizzato dall’OMS nel suo sistema di classificazione delle malattie a scopo diagnostico e raggruppa diverse malattie cerebrali che si manifestano con sintomi simili (tra cui perdita della memoria e dell’orientamento). La malattia di Alzheimer è la forma di demenza più comune. Altre forme sono, per esempio, la demenza vascolare, la demenza frontotemporale e la demenza a corpi di Lewy. Come sinonimo di demenza viene utilizzata anche l’espressione «disturbi neurocognitivi».