Attualmente non esistono medicamenti contro la demenza. Tuttavia, c’è motivo di sperare. Particolare importanza è attribuita a due studi a cui ha partecipato la Svizzera. I medicamenti «Aducanumab» e «Crenezumab», delle società farmaceutiche Biogen e Roche, sono in avanzata fase di sviluppo e sono già stati sottoposti a studi clinici approfonditi con i pazienti. I ricercatori prevedono che gli studi saranno completati nel 2021/2022, ma rimangono ancora molte domande aperte in merito alla loro efficacia.

Il portale della ricerca sull’essere umano in Svizzera dell'Ufficio federale della sanità pubblica offre una panoramica di tutti gli studi clinici in Svizzera.

Alzheimer Europe ha pubblicato un elenco di tutti gli studi clinici in Europa dedicati al tema della demenza.