Nella tua regione

Regioni

Notizie


Newsletter

Siate sempre aggiornate/i: Abbonnatevi alla nostra newsletter!

Informativa sulla protezione dei dati personali.

Archivio Newsletter

Ho preso atto dell’informativa sulla protezione dei dati personali.

«Ancora una volta mi è sfuggita la fermata»

La campagna «Ancora una volta mi è sfuggita la fermata» sensibilizza l’opinione pubblica sul tema della demenza.

Per saperne di più

Un passo a favore di una diagnosi precoce

Il Dipartimento federale dell’interno ha deciso che le analisi del liquido cefalorachidiano per verificare una demenza saranno rimborsate dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Le analisi permettono tra l’altro una diagnosi ...

Per saperne di più

«auguste» - la rivista

Ci siamo: è nata la nostra nuova rivista «auguste». Già il nome è tutto un programma : in primo piano ci sono le persone affette da demenza e i loro familiari. Con «auguste» vogliamo dare loro una piattaforma e contribuire con le loro esperienze a ...

Per saperne di più

Ennesima battuta d’arresto nella ricerca farmacologica

Il principio attivo Aducanumab, della società farmaceutica Biogen, era la promettente speranza per la ricerca sull’Alzheimer. Alla fine della fase clinica tre, Biogen ha interrotto l’ulteriore sviluppo del farmaco a causa dei risultati insufficienti.

Per saperne di più

Vacanze Alzheimer a Serpiano

Questa offerta rivolta a persone affette da demenza che non hanno ancora raggiunto l’età pensionabile e che desiderano trascorrere qualche giorno di vacanza, accompagnate da un parente o da soli.

Per saperne di più
Demenzstrategie

È l’ora, di farsi sentire!

Cosa deve cambiare in Svizzera nell’ambito della demenza? La tua voce conta. Partecipa e avanza la tua rivendicazione, anche in italiano; quanto più concreta tanto meglio!

Per saperne di più

Il sapere dei familiari rende forti

In occasione della giornata del malato con lo slogan «Sapere ci rende forti» Alzheimer Svizzera richiama l’attenzione quanto prezioso è il sapere dei familiari delle persone affette da demenza per il personale ospedaliero.

Per saperne di più

Ancora uno studio interrotto, ma la ricerca non si arrende!

Le grandi speranze sono seguite da grandi delusioni. AC Immune, che da oltre 15 anni insieme a Roche Basel cerca di sviluppare un medicamento contro l’Alzheimer, abbandona uno studio di ricerca.

Per saperne di più

Non è possibile un’ingiusta riduzione delle prestazioni complementari.

Secondo la Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio nazionale (CSSS-N), le prestazioni complementari (PC) devono essere ridotte del 10% se qualcuno ha già prelevato capitale dalla cassa pensione.

Per saperne di più